Loading...

Come fare per aprire una sala festa per bambini

0
938
Sala festa bambini
Loading...
Loading...

Sala festa bambini

Per i bambini compiere gli anni rappresenta un evento davvero speciale che merita di essere festeggiato degnamente nel migliore dei modi. Si sa infatti quanto vanno pazzi per le feste di compleanno. D’altronde sono proprio questi i ricordi di infanzia, che probabilmente serberemo come i più cari nell’età adulta, quando guardando nostro figlio o nostra figlia, ci accorgeremo di come anche noi alla loro età eravamo proprio allo stesso modo e ci scapperà un sorriso e forse un po’ di malinconia. Insomma per i bambini il compleanno rappresenta un momento magico ed è compito degli adulti e quindi dei genitori, che in questo modo a loro volta possono tornare un po’ bambini, renderlo tale.

In questo articolo in particolare vi daremo dei consigli spiegandovi come aprire una sala festa per bambini. Intanto bisogna partire alla ricerca di un locale da affittare o da allestire. Ovviamente è preferibile che il luogo che decidiamo di destinare alla sala feste per i bambini sia piuttosto spazioso e non abbia molti pilastri. In via preliminare però sarà necessario lo studio con una indagine di mercato per avere contezza di quante sale per bambini siano già presenti nella vostra zona. Sarà opportuno scegliere un locale che dovrà presentarsi spazioso, l’affitto non dovrà superare invece gli 800-1000 euro al mese. Inoltre il locale deve avere una destinazione d’uso commerciale e sarebbe preferibile che comprendesse uno spazio esterno, in modo che d’estate sia possibile creare anche una zona giochi all’aperto. Lo spazio a disposizione andrà quindi riorganizzato, soprattutto per quanto riguarda la disposizione di tavole, sedie e luci.

Indubbiamente il comune denominatore di una sala festa per bambini deve essere rappresentato dal divertimento. Fondamentale è quindi allestire uno scenario suggestivo che possa quindi rispondere alle aspettative del bambino.

Per quanto riguarda invece le pratiche più specificatamente burocratiche, bisognerà tener conto del tipo di ragione sociale, quantificare l’investimento che si vuole fare per questa attività, e ovviamente scegliere il prodotto. In particolare in una sala festa per bambini non dovranno mancare determinate attrazioni. Una idea da prendere in considerazione potrebbe essere quella di suddividere la sala in più parti: non si può prescindere dall’area snack dove i bambini possono fare uno spuntino e i genitori conversare insieme agli altri in tutta tranquillità. L’area giochi invece è specificatamente dedicata al gioco per i bambini da 1 a 3 anni. Inoltre va prevista anche un’area soft per i bambini più piccoli, un playground, uno scivolo gonfiabile fatto in pvc e non in nylon.

Prima di chiedere delle autorizzazioni eventualmente per la somministrazione di alimenti, bisogna valutare se vi è la possibilità di valutare altre soluzioni, quali ad esempio pizzerie d’asporto, catering con cui firmare delle convenzioni. L’importante è che in ogni caso ad essere protagonista della festa sia e resti sempre il bambino, per quanto possono essere belle le coreografie o l’esibizione di maghi e pagliacci che incantano i piccoli con le loro magie. D’altronde per far divertire i più piccoli basta davvero poco.

Vi sono poi alcuni aspetti che potremmo definire più propriamente artistici: ad esempio per quanto riguarda le decorazioni o la verniciatura delle pareti. In questo senso le pareti coreografiche è meglio allestirle con adesivi che si possono rimuovere in modo da avere pù scelta.

Loading...
Loading...