Loading...

Zurigo, reddito incondizionato di 2.200 euro per tutti

0
240
Zurigo reddito minimo
Loading...
Loading...

Zurigo reddito minimo

In Svizzera è partita una sperimentazione molto interessante. Andiamo a considerare più nello specifico di cosa si tratta. La città di Zurigo prevede a beneficio di quanti hanno perso il lavoro quello che è stato definito un reddito di base incondizionato: 2500 franchi svizzeri corrispondenti a circa 2200 euro al mese, cifra che secondo i canoni elvetici costitusice una sorta di soglia di povertà. Per i minori dovrebbe invece aggirarsi sui 625 franchi, circa 550 euro. Il provvedimento che è stato approvato dal Consiglio Comunale della città di Zurigo, costituisce una ripresa della precedente proposta del reddito minimo generalizzato. L’iniziativa proposta dai socialisti svizzeri fu però bocciata dai cittadini elevetici nel referendum federale che si è tenuto nel 2016. Tuttavia va tenuto conto che questa proposta è passata al Consiglio Comunale a Zurigo con due soli voto di scarto. Inoltre lo stesso Consigliere Comunale socialista Urs Helfenstein ha dichiarato: “Ci muoviamo con i piedi di piombo”. Il governo inoltre ha fino a due anni di tempo per decidere come realizzare questa misura sul piano concreto.

 

Va tenuto anche conto che il costo della vita in Svizzera è molto più elevato rispetto ad altri paesi europei, pertanto questo reddito minimo garantito ad esempio in Italia ma anche in altri paesi europei, sarebbe molto difficilmente realizzabile. Insomma per dirla in altri termini il paese elvetico costituisce un caso a sè stante.

Loading...
Loading...