Loading...

Serie A 16a giornata, il gol questo sconosciuto: pareggiano Juve Inter Roma e Napoli

0
279
Serie A risultati e classifica
Loading...
Loading...

Serie A risultati e classifica

Questa 16a giornata di Serie A per quanto riguarda i piani alti della classifica presenta un dato curioso che sicuramente non sarà sfuggito agli amanti delle statistiche: tutte le big hanno pareggiato a reti inviolate. Partiamo dalla gara di cartello di sabato 9 dicembre tra Juventus e Inter che si è conclusa sullo zero a zero. I bianconeri costruiscono molto, ma non sono incisivi sotto porta. I nerazzurri invece perdono l’occasione di poter allungare ulteriormente sulle rivali, anche se in ogni caso rimangono in testa alla classifica. Nell’anticipo delle 12:30 la Roma in trasferta contro il Chievo non riesce ad approfittare del pareggio tra bianconeri e nerazzurri. La squadra di Di Francesco a dispetto delle innumerevoli occasioni create, non riesce a portare a casa tre punti che sarebbero stati preziosissimi. Curiosamente sia il tecnico dei giallorossi con Dzeko che non è stato inserito dal primo minuto, che Allegri con Dybala, non hanno schierato fin da subito i moschettieri del loro arsenale d’attacco. Ma evidentemente il maggiore rammarico è del Napoli che nel match contro la Fiorentina al San Paolo non va oltre lo zero a zero. E’ un dicembre stregato per la formazione di Sarri che non riesce più a vincere. Dopo la sconfitta con la Juventus nel turno precedente, i partenopei perdono anche contro il Feyenoord in Champions e pareggiano, come detto, con i viola questo pomeriggio. Gli azzurri però a differenza delle dirette concorrenti per lo scudetto non hanno offerto una prova convincente: Mertens ha perso la brillantezza di qualche mese fa, Insigne si è infortunato e anche Callejion arranca. Si sente quindi moltissimo l’assenza di un attaccante vero come Milik, che purtroppo quest’anno si è nuovamente infortunato. Anche il presito di Zapata alla Sampdoria si è rivelata una scelta piuttosto precipitosa. Alla luce dei risultati odierni l’Inter rimane ancora in vetta alla classifica con 40 punti, segue il Napoli con 39, la Juventus con 38 e la Roma con 35. Ad accorciare ulteriormente la classifica nei piani alti potrebbe essere la Lazio che domani 11 dicembre a partire dalle 21 affronta il Torino.

 

I biancocelesti, che come i giallorossi hanno una partita da recuperare, vincendo potrebbero agguantare proprio la squadra allenata da Di Francesco.

Loading...
Loading...