Loading...

Malaria: due casi a Chivasso

0
Loading...
Loading...

ambulanza

A Chivasso, in provincia di Torino, sono stati diagnosticati due casi di malaria. Ad essere contagiati dall’agente infettivo risultano due fratelli di 18 e 14 anni originari del Sudan che sono arrivati in Italia per riabbracciare il padre che non vedevano da nove anni. I due giovani che si sono sentiti male sono stati accompagnati al pronto soccorso di Chivasso. L’Asl To4 ha attivato tutte le procedure di prassi che si è soliti mettere in atto in questi casi. L’Asl To4 ha anche specificato che non esistono rischi di contagio. Stando a quanto si apprende, i due ragazzi erano stati accolti dal centro profughi di Rodallo di Caluso. Intanto uno è stato trasferito all’ospedale Amedeo di Savoia di Torino, l’altro all’ospedale di Asti, nel reparto malattie infettive.

 

La malaria rimane una malattia endemica che causa la morte ancora di molte persone, soprattutto bambini, il cui sistema immunitario non riesce a contrastare efficacemente questa infezione.

Loading...
Loading...