Loading...

Le 5 riviste più strane di sempre

0
268
riviste più strane di sempre
Loading...
Loading...

riviste più strane di sempre

Vi siete mai fermati a riflettere sulle edicole? Se ci pensate bene si tratta di luoghi che rasentano la magia, sono dei piccoli chioschi nei quali sono racchiusi interi mondi! Già prima che il sole sorga, l’edicolante si mette all’opera per ordinare i nuovi arrivi, sistema i giornali e srotola i portabanner pubblicitari delle ultime uscite per mostrare le novità ai suoi clienti. Ogni edicola però ha un luogo più nascosto e polveroso in cui andare a scoprire qualche chicca divertente, interessante o semplicemente abbastanza strana da essere degna di una letta. Nel corso degli anni sono stati pubblicati giornali su qualsiasi argomento, non importa quanto questo fosse di nicchia, e dei reperti sono ancora reperibili nei chioschi verdi disseminati per le strade di tutto il mondo. Volete qualche esempio? Vi accontentiamo subito:

 

FDQ – Fashion Doll Quarterly

Siete dei veri amanti delle bambole? Non pensate all’accezione sensuale che si può dare certe volte a questo termine, non ci sono ragazze tra le pagine di questo periodico, solo vere bambole! Dimenticate il Cicciobello o giochi simili, qui pubblicano solo foto e storie di bambole davvero alla moda, che possano essere l’emblema della bellezza contemporanea e passata. Per tutti gli amanti del silicone sarà quindi possibile ammirare questi piccoli capolavori che potranno essere figure completamente originali o delle riproduzioni in scala di personaggi dello spettacolo, della letteratura o dell’immaginario comune, accompagnate da articoli di cultura o di semplice gossip come “Barbie e Ken di nuovo insieme”.

 

Bacon Buster

Vi piace la caccia? Vi piace il bacon? Allora questa è la rivista che fa per voi. In realtà c’è poco da aggiungere su questo giornale, nelle sue pagine si possono leggere consigli sempre nuovi su come catturare cinghiali, dove trovarli, come trasportarli e via discorrendo. Il tutto è naturalmente accompagnato da storie e fotografie di chi ha catturato la propria preda, un cinghiale. Nessun altro animale è ammesso su questa rivista, fatta eccezione ovviamente per i cani da caccia ovviamente.

 

Tan Magazine

Ami la pelle abbronzata? Vuoi tenerti sempre aggiornato su come far ottenere alla tua pelle un colore ambrato tutto l’anno e vorresti condividere questa incredibile passione con qualcun altro? Tan Magazine è il giornale che fa per te! A dire il vero negli anni la linea editoriale si è spostata su qualcosa di più concreto e molto meno di nicchia di quanto si pensi: il naturismo. Se volete dargli un’occhiata dal vivo basterà fare un salto in Australia, dove la rivista viene letta senza malizia da gente di tutte le età.

 

Fence Post

Per la serie “giornali di nicchia” ecco a voi il mensile per chi ama le staccionate. Possono essere in ferro battuto ma quelle che vanno per la maggiore sono fatte di legno colorato di bianco o lasciato al naturale. Detto ciò vorreste passare ad occuparvi di una nuova parte del vostro giardino? Assolutamente no! Ci sarà ancora moltissimo da dire sulle staccionate, quindi correte ad informarvi!
Girls and Corpes
Non potevamo che terminare con quei “giornaletti” che tutti hanno guardato almeno una volta nella vita. Pensavate che con l’avvento di internet avessero smesso di pubblicarli? Assolutamente no, anzi si sono evoluti per soddisfare anche le più fervide immaginazioni. A qualcuno l’horror fa lo stesso effetto di una bella donna, quindi perché non unire le due cose? In questa rivista delle procaci ragazze posano in maniera sensuale accanto a dei finti cadaveri, interpretati all’occorrenza da attori o, nel caso volessero mostrare una putrefazione troppo avanzata, da dei manichini.

Questi sono solo alcuni esempi delle stranezze che si possono trovare nelle edicole, se volete quindi esplorare i meandri di questi chioschi per farvi una personale cultura sull’argomento, a noi non resta che augurarvi una buona lettura!

Loading...
Loading...