Loading...

Paure e fobie nascono insieme a noi: come curarle

0
314
Ragno eremita
Loading...
Loading...

Ragno eremita

Vi sono alcune fobie e paure che accomunano molte persone. Ma da dove nascono? Qual è il substrato di cui si nutrono? Intanto iniziamo con un dato statistico: le fobie più diffuse si riscontrano nel 9% della popolazione infantile, nel 16% di quella adolescente di età compresa tra i 13 e i 17 anni. Sono più diffuse tra le donne che tra gli uomini. In particolare una delle fobie più diffuse è quella che riguarda i ragni. Si parla in questi casi di aracnofobia. In particoalre l’aracnofobia è la fobia più diffusa in Europa e Nord America. Il 50 per cento delle donne e il 18 per cento degli uomini ne soffrono. Il ragno d’altronde può definirsi un animale capace di adeguarsi a qualsiasi condizione in quanto è in grado di sopravvivere sia nelle foreste pluviali, nei deserti, e finanche nelle nostre città inquinate dallo smog, ad eccezione dell’Antartide. Tornando alle fobie, nella maggior parte dei casi si tratta di paure ingiustificate che possono risolversi adeguatamente facendo della psicoterapia.

 

Con un percorso specifico con un terapista si analizza la propria paura per scoprire che è immotivata e ingiustificata. Al crescere di questa consapevolezza la paura pian piano scompare.

Loading...
Loading...