Loading...

Dieta e tumori: quello che mangiamo fa la differenza

0
187
Dieta dimagrante
Loading...
Loading...

Dieta dimagrante

Seguire un regime alimenatare sano e variato è fondamentale per rimanere in buona salute. D’altronde gli alimenti contengono le sostanze nutritive fondamentali per consentire al nostro organismo di svolgere tutte le sue funzioni. Alcuni cibi possono prevenire i tumori, altri invece possono favorirli. In particolare ad occuparsi di questo tema è Massimo Bonucci, specialista in oncologia medica e presidente di Artoi, (Associazione di ricerca per la terapia oncologica integrata) che ha pubblicato un libro proprio su questo argomento. L’esperto sottolinea che la salute può intendersi come una sorta di equilibrio tra diversi fattori ed in questo senso l’alimentazione rappresenta un fattore chiave. In particolare i pazienti oncologici dovrebbero evitare di alimentarsi con diete iperproteiche, carboidrati raffinati, ridurre il consumo di carne, pesce di grossa taglia e latticini, non affidarsi a iperico, ginkgo biloba, pepe e soia. Da favorire invece il consumo dell’aloe vera, la curcumina e il the verde, che possono persino essere associati ad alcuni farmaci chemioterapici. Inoltre Bonucci dà una valutazione positiva dell’oncologia integrata, ovvero alle terapie per il trattamento dei tumori previste dalla medicina tradizionale possono affiancarsi anche l’agopuntura, la fitoterapia, l’omeopatia e come detto, l’alimentazione,

 

allo scopo di diminuire gli effetti collaterali dei trattamenti chemioterapici e di potenziarne l’efficacia e quindi di migliorare la qualità di vita dei pazienti in cura per una patologia tumorale.

Loading...
Loading...