Loading...

Sposati da 34 anni, poi la diagnosi di Alzheimer: “Non lo riconosce più ma sa che con lui è al sicuro”

0
223
demenza giovanile
Loading...
Loading...

demenza giovanile

La storia di cui ci accingiamo a darvi conto è molto toccante. Phyllis Feener è una donna di 53 anni a cui nel 2012 viene diagnosticato l’Alzheimer. La donna ha cominciato ad accusare i sintomi della malattia nel 2012 ma nei primi tempi non vi ha dato peso attribuendoli alla menopausa, dato che smemoratezza e vampate risultano comuni in una donna della sua età. Tuttavia la situazione è peggiorata al punto che è stata licenziata dal lavoro, per cui ha deciso di effettuare degli esami più approfonditi, da cui è risultato che fosse affetta da una forma di demenza giovanile, una patologia incurabile e terminale. La sua famiglia le è stata sempre accanto. Kelly Taylor, la figlia della coppia, sul suo profilo Twitter ha pubblicato una foto che ritrae la madre tra le braccia del marito Stan con cui è sposata da 34 anni. Sebbene Phyllis non sempre se ne ricorda il nome, sa di essere al sicuro quando è con lui.

 

Insomma pur nella sfortuna di una malattia incurabile, la donna può confidare nell’amore che la famiglia non le ha mai fatto mancare.

Loading...
Loading...