Sudore, in arrivo nuovi deodoranti per annientare il cattivo odore

0
614

Sudore puzza batteriContrariamente a quel che si potrebbe pensare di per sè il sudore è inodore. In particolare il sudore prodotto dalle ghiandole apocrine che si trovano principalmente nelle ascelle e nei genitali può avere un cattivo odore a causa dei batteri che lo convertono in composti sgradevoli all’olfatto. In particolare i batteri appartenenti alla specie Staphylococcus sono responsabili della formazione di odori poco piacevoli. I ricercatori dell’Università di York, con i colleghi di Oxford, hanno scoperto in che modo questi batteri riescono a convertire il sudore secreto dalle ascelle in sostanze chimiche volatili dall’odore poco piacevole. In particolare hanno identificato la proteina ‘trasportò  che permette ai batteri di riconoscere e ingerire i composti inodori secreti dal sudore. Definendo la struttura di questa proteina si potrà arrivare quindi a dei deodoranti in grado di impedirne la funzione. Così hanno spiegato i ricercatori: “La pelle delle nostre ascelle offre una nicchia unica per i batteri, grazie alle secrezioni di varie ghiandole che si aprono sulla pelle o nei follicoli e nei peli. I moderni deodoranti funzionano inibendo o uccidendo molti dei batteri presenti nelle nostre ascelle.

Questo studio, insieme alla nostra precedente ricerca, rivela che solo un piccolo numero di microrganismi sono effettivamente responsabili del cattivo odore e questo porterà allo sviluppo di prodotti più mirati”.

loading...