Loading...

15enne ludopatico affidato in comunità

0
Loading...
Loading...

Videogiochi dipendenza

Un ragazzo di 15 annni è affetto da una dipendenza da videogame che si definisce anche ludopatia. Il l ragazzo che ha qualche disturbo nell’apprendimento, è cresciuto in una famiglia che ha dei problemi già di suo. I genitori infatti sono separati, la madre avrebbe avuto problemi di tossicodipendenza e giudiziari, la sorella invece sarebbe scappata col fidanzato e affidata a una comunità. Il ragazzo, che invece viveva con la madre, forse trovava nel videogioco un mondo virtuale in cui poter dimenticare i problemi della realtà quotidiana. Tuttavia col tempo ha finito col trascurare tutto il resto per giocare ore ed ore, anche di notte, alla playstation.

 

il Tribunale dei minori ha deciso che la famiglia non fosse in grado di aiutare il ragazzo a vincere la sua dipendenza dai videogame, pertanto ha deciso di sottrarlo alla tutela da parte dei suoi genitori. Il giovane è stato quindi prelevato dalla sua casa di Crema e portato in comunità.

Loading...
Loading...