Loading...

Pasta, non è vero che la sera fa ingrassare: lo dicono gli esperti

0
Loading...
Loading...

Menù pranzo Natale

Secondo una credenza piuttosto diffusa i carboidrati la sera andrebbero evitati perché farebbero ingrassare. In realtà si tratta di un luogo comune, non supportato da dati scientifici. In particolare gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità hanno spiegato all’Adnkronos quali sono alcuni luoghi comuni errati in fatto di alimentazione.

La pasta anche se si mangia la sera non fa ingrassare

Mangiare la pasta la sera senza ingrassare è possibile. I carboidrati vengono utilizzati dall’organismo quale fonte energetica. Gli zuccheri sono a rapido rilascio, la pasta, il pane e il riso invece sono carboidrati a lento rilascio. Per evitare di ingrassare basta seguire semplici accorgimenti. In questo senso bisognerà tenere conto di fattori quali l’età, se si è obesi o in peso forma, dell’attività fisisca svolta. Molto spesso ad esempio ci si preoccupa della pasta ma non del condimento con cui viene accompagnata. Se eccessivo non solo appesantisce il processo digestivo ma apporta anche calorie che eccedono il fabbisogno dell’organismo. In tal senso gli esperti consigliano di: “non consumare a tarda sera pasti troppo abbondanti, soprattutto ricchi in grassi poiché l’energia in eccesso acquisita prima di andare a letto viene più difficilmente bruciata ed ha maggiori probabilità di essere accumulata sotto forma di grasso corporeo”. Inoltre gli esperti smontano la convinzione secondo cui la pasta se si consuma di sera non si trasforma in energia ma in grasso: “È bene sottolineare che il consumo energetico durante il sonno non è poi così diverso da quello di un’attività mattiniera sedentaria, come lo stare seduti a una scrivania davanti a un computer. Anzi, per chi la notte ha difficoltà a dormire, una cena a base di carboidrati sembra possa favorire il riposo notturno, stimolando la produzione di serotonina (l’ormone del benessere) utile per andare a dormire più rilassati e sazi“. Riassumendo, il ‘come’ conta più  del ‘quando’. I carboidrati in ogni caso non dovrebbero superare più del 45-60% del fabbisogno giornaliero delle calorie. Questo alimento può quindi far parte della nostra dieta e può consumarsi anche di sera, a patto di non eccedere.

Loading...
Loading...