Loading...

Obesità, una sindrome tipica dell’epoca moderna: come prevenirla

0
41
Obesità depressione
Loading...
Loading...

Obesità depressione

Possiamo definire l’obesità come una sindrome tipica dell’epoca moderna che riguarda sempre più persone. Nella storia dell’umanità sono state di gran lunga più frequenti le carestie e pestilenze che hanno favorito lo sviluppo di malattie tipiche da carenze alimentare. Solo a partire dalla seconda metà del novecento, con la diffusione dei supermercati su larga scala, l’uomo ha trovato a sua disposizione una variegata disponibilità degli alimenti, potendo scegliere la quantità e la qualità dei cibi. Purtroppo questa possibilità di scelta, soprattutto in ambito occidentale, non si è accompagnata a un consumo critico e consapevole.

Obesità: le fasce più colpite della popolazione

L’obesità non riguarda le persone con una posizione socio-economica elevata, ma le fasce della popolazione meno abbienti, che tendono a consumare di più carni, grassi e carboidrati. L‘obesità in effetti si può definire come una condizione patologica in costante aumento. Una dieta di questo tipo favorisce l’obesità, che a sua volta può predispone allo sviluppo di patologie croniche, quali ad esempio le malattie cardiovascolari, ipertensione, aumento del rischio del’infarto, disturbi del metabolismo, ad esempio il diabete.

Obesità: cause

Le cause dell’obesità fondamentalmente possono ricondursi a due fattori: il consumo di cibi ricchi di grassi e di calorie e la scarsa attività fisica. Inevitabilmente se l’introito delle calorie derivanti dai cibi è maggiore rispetto a quelle che vengono smaltite si tende a ingrassare. Questo squilibrio porta all’aumento di peso. Per misurare il peso forma si tiene conto del rapporto tra peso e altezza che si chiama Indice di Massa Corporea (IMC).

Obesità: come prevenirla

Uno stile di vita salutare è quindi fondamentale per prevenire l’obesità. In questo senso vanno privilegiati alimenti, quali frutta e verdura. La sola dieta però per quanto importante non basta, ma va accompagnata dalla pratica di una attività fisica costante. In questo senso per ottenere dei benefici è sufficiente anche camminare una mezzora al giorno.

Loading...
Loading...