Loading...

Mamma chiacchiera al telefono per un’ora: la figlia annega nella vasca da bagno

0
30
Bambina annega vasca da bagno
Loading...
Loading...

Bambina annega vasca da bagno

Una bambina di soli 13 mesi di nome Rosie è annegata nella vasca da bagno mentre era in compagnia col fratello gemello Mason. E’accaduto a Bagillt, in Galles. Stando a quanto riportato da Fanpage, la mamma dei bambini, Sarah Elizabeth Morris, sarebbe responsabile del decesso dela piccola in quanto si sarebbe intrattenuta al telefono per circa 50 minuti, incurante del pericolo a cui avrebbe esposto i figli. La donna si trovava in una’altra stanza per cui non aveva la possibiltà di impedire ai piccoli di cadere in acqua. Una volta terminata la telefonata, quando è tornata in bagno, si è accorta che la piccola Rosie non respirava. Allora ha chiesto aiuto a una sua amica, che aveva conosciuto da qualche mese. Quest’ultima le ha consigliato di chiamare un’ambulanza. La donna avrebbe avuto una reazione incontrollata: prendendo Rosie a testa in giù e precipitandosi in strada avrebbe gridato aiuto, lasciando l’altro figlio solo nella vasca da bagno. A questo punto sarebbe stata una vicina a chiamare i soccorsi.

Loading...
Loading...