Loading...

Pressione alta e vino rosso: la nota bevanda può abbassarla?

0
44
Cameriere distratto porta vino molto più costoso di quello ordinato
Loading...
Loading...

Cameriere distratto porta vino molto più costoso di quello ordinato

Stando a uno studio condotto dai ricercatori del King’s College di Londra, una molecola presente nel vino rosso aiuterebbe a combattere l’ipertensione. Nello specifico si tratta del resveratrolo, una molecola conosciuta e studiata da tempo. E’ nota infatti per suoi effetti antiossidanti.

Stando a quanto emerso dallo studio, questa molecola contenuta nel vino interagisce con la proteina Pkg1a lungo le pareti dei vasi sanguigni, in tal modo aggiunge ossigeno alla proteina. I vasi sanguigni si rilassano e si espandono, ciò determina di conseguenza un abbassamento della pressione. Tuttavia va precisato che questi effetti sono stati ottenuti in laboratorio.

Inoltre secondo i ricercatori, per ottenere gli stessi effetti sull’essere umano non sarebbe sufficiente bere un solo bicchiere di vino rosso bensì il quantitativo occorrente corrisponderebbe a circa 1000 bottiglie al giorno.

In definitiva quindi il vino rosso non può considerarsi un rimedio naturale efficace per abbassare la pressione.

Loading...
Loading...