Loading...

Guida con il cellulare: ecco cosa si rischia

0
35
Guida con cellulare
Loading...
Loading...

Guida con cellulare

La riforma al Codice della Strada è stata approvata dalla Commissione Trasporti della Camera. Adesso prosegue l’iter per la sua approvazione col passaggio del testo in aula, prima di approdare poi in Senato.

In particolare sono previste nuove disposizioni in materia di guida col cellulare. Queste le nuove sanzioni previste in caso di approvazione della legge: sospensione della patente da fa 7 a 30 giorni che aumenmta da 1 a 3 mesi in caso di recidiva, ovvero se la seconda violazione si verifica durante i due anni successivi alla prima multa. Decurtazione punti patente. Sequestro dello smartphone nel caso di incidenti dovuti all’uso dello stesso per fare telefonate o inviare messaggi.

La sospensione della patente è una sanzione accessoria disposta dagli Uffici di Motorizzazione Civile (UMC), dal Prefetto e/o dall’autorità giudiziaria, che impedisce momentaneamente ai titolari di utilizzare la patente per guidare. In particolare è prevista a seguito di questi comportamenti:

  • superamento velocità di oltre 40 km/h (art. 142 CDS)
  • circolazione contromano e altre manovre pericolose (art. 143 CDS)
  • guida in stato di ebbrezza (art. 186 e 186 bis CDS), sotto l’effetto di stupefacenti (art. 187 CDS) o in caso di rifiuto accertamenti
  • circolazione, in autostrada, sulla corsia di emergenza, al di fuori dei casi previsti dal Codice della Strada (art. 176 del CDS)
  • se si fugge dopo avere investito una persona o non si soccorrono i feriti (art. 189 del CDS)
  • circolazione con veicolo sequestrato (art. 213 del CDS)

 

Loading...
Loading...