Loading...

Natale 2019: dieta prenatalizia per restare in forma prima e dopo le feste

0
Loading...
Loading...

Natale diete più cliccate

Per evitare di mettere su chili durante le festività natalizie, a causa dei pranzi pantagruelici di rito in queste occasioni, la Società italiana di scienze dell’alimentazione, ha stilato una dieta proprio per evitare di ritrovarsi con qualche chilo di troppo nel corso di queste feste.

In particolare il dottore Pietro Migliaccio, che è il presidente della Società italiana di scienze dell’alimentazione (Sisa), propone una dieta ad hoc per riuscire poi a reggere meglio le abbondanti libagioni che verranno consumate nel corso di queste festività così da non essere costretti dopo a mettersi a dieta rigida a causa dei chili presi.

Intanto il pasto principale di questa dieta prenatalizia è rappresentato dal minestrone di verdure, con 40 grammi di pasta, condito con un cucchiaino di olio e uno di formaggio grattuggiato. Tale pasto va consumato tre volte la settimana. Per la colazione il dottor Migliaccio, suggerisce 100 ml di latte parzialmente scremato, caffè o tè, un cucchiano di zucchero e una fetta biscottata, mentre per spezzare l’appetito a metà mattina si consiglia un frutto o un cappuccino.

A pranzo prediligete alimenti quali uova, tonno al naturale, tacchino arrosto, salmone affumicato, due hamburger da 70 grammi l’uno. In alternativa 4 bastoncini di pesce o 130 grammi di carne bianca accompagnate da un contorno di verdure a piacere.

La merenda a metà pomeriggio comprende invece un tè caldo con un cucchiano di zucchero e a scelta due biscotti o due fette biscottate. La cena invece sarà a base soprattutto di verdure e pesci da cucinare senza grassi.

Loading...
Loading...