Loading...

Melanoma in aumento: si fa poca prevenzione

0
46
Nei pelle melanoma
Loading...
Loading...

Nei pelle melanoma

Negli ultimi 10 anni risulta un incremento esponenziale dei tumori della pelle, in particolare del melanoma. Gli oncologi del Congresso della Società americana di oncologia clinica (Asco) sottolineano come i melanomi, in appena 10 anni, sono aumentati di ben il 30%.

In paricolare gli esperti mettono in evidenza come l’aumento esponenziale di casi legati a questa neoplasia, sia correlato in buona parte a una non corretta esposizione ai raggi solari, in questo senso risulta molto nociva la tintarella del finesettimana, quando ci si espone per molte ore al sole, spesso nelle ore più calde della giornata, senza l’adozione di filtri anti-solari che possano proteggere la pelle.

Il melanoma colpisce ogni 200 mila persone nel mondo di cui 7 mila italiani, con il bilancio di 1500 morti l’anno per questa patologia solo nel nostro paese. Per questo gli oncologi puntano l’attenzione sulla prevenzione, perché anche in questo caso come per altre patologie, l’adozione di comportamenti responsabili può rivelarsi fondamentale al fine di prevenire questi tumori della pelle.

Contro questa malattia, sottolineano gli oncologi, l’arma più potente che abbiamo a nostra disposizione è proprio la prevenzione. Qualcosa però si muove sul fronte della ricerca riguardo alle cure contro il melanoma: un nuovo farmaco messo a punto dalla multinazinale farmaceutica Roche si è dimostrato efficace nel rallentare la progressione del tumore. Il farmaco grazie ai risultati raggiunti nel corso di questa sperimentazione è stato approvato dall’agenzia europea Ema.

Loading...
Loading...