Loading...

Sclerosi multipla: sieropositivi meno a rischio

0
29
Sclerosi Multipla
Loading...
Loading...

Sclerosi Multipla

Uno studio condotto presso il Prince of WAles Hospital di Sidney ha aperto probabilmente un nuovo filone di ricerca riguardo la sclerosi multipla.

I ricercatori hanno scoperto che le persone sieropositive hanno un rischio minore di contrarre la sclerosi multipla, una patologia a carattere autoimmune da cui non si guarisce, che può comportare cecità, paralisi e perdita di sensazioni in chi ne è affetto. Insomma le persone affette a HIV avrebbero il 60% in meno d probabiltà di sviluppare la sclerosi multipla.

I ricercatori hanno rintracciato tutti i 21mila pazienti dimessi dagli ospedali inglesi tra il 1999 e il 2001 mettendoli a confronto con un gruppo di controllo di 5 milioni di pazienti dimessi senza HIV. Ora statisticamene 18 delle 21mila persone sieropositive avrebbero dovuto contrarre la sclerosi multipla, ma ciò si è verificato solo in 7 casi. I ricercatori hanno formulato due ipotesi al riguardo chiedendosi se sia il virus stesso dell’Hiv a proteggere contro la sclerosi multipla o se invece siano i farmaci antiretrovirali assunti dai pazienti sieropositivi per curare questa malattia a renderli “immuni” verso la sclerosi multipla.La ricerca è stata pubblicata sul Journal of Neurology, Neurosurgery and and Psychiatry.

Loading...
Loading...