Loading...

Pomodori e prostata: un aiuto dall’alimentazione

0
61
pomodoro tumori infantili
Loading...
Loading...

pomodoro tumori infantili

Le proprietà benefiche dei pomodori per la nostra salute sono sempe più oggetto di studio negli ultimi anni. Stando all’ultima ricerca condotta dalle Università di Bristol, Cambridge e Oxford,chi consuma abitualmente questo ortaggio nella propria dieta ha il 20% di probabilità in meno di ammalarsi di cancro alla prostata.

Questo si deve al licopene, un potente antiossidante contenuto nei pomodori che previene i danni cellulari ed anche dopo cotto non perde le sue proprietà benefiche per la nostra salute, a patto che se ne conservino la buccia e i semi le parti del pomodoro più ricche di questo antiossidante. I ricercatori hanno monitorato le abitudini alimentari di 20mila uomini britannici di età compresa tra i 50 e i 69 anni. Tra quanti erano soliti consumare 10 o più porzioni di pomodoro a settimana è risultato che avevano il 18% di probabilità in meno di ammalarsi di cancro alla prostata rispetto a chi ne consumava di meno.

Il cancro alla prostata è il secondo tumore più diffuso in tuto il mondo, solo in Gran Bretagna ogni anno ne vengono accertati nuovi 35mila casi di cui 10mila si rivelano mortali. I ricercatori sottolineano anche che includere abitualmente nella propria dieta quotiduiana 5 porzioni abbondanti di fruta e verdura  riduce il rischio di sviluppare il cancro ala prostata del 24% rispetto a chi è invece solito consimare solo 2 porzioni o meno. La ricerca è stata pubblicata su Cancer Epidemiology, Biomarkers and Prevention.

Loading...
Loading...