Loading...

Accessori per vini: quali sono quelli da avere, a cosa servono e dove trovarli

0
35
calice vino
Loading...
Loading...

calice vino

Essere un amante del vino vuol dire molto di più che semplicemente rifornire la cantinetta di casa di grandi bottiglie: un vero appassionato o intenditore sa che esiste una moltitudine di modi per ottimizzare l’esperienza di bere vino ed esistono moltissimi accessori che servono proprio a questo scopo.

Chiedete a qualsiasi professionista del vino e vi parlerà dei suoi elementi essenziali, che possono andare da un affidabile cavatappi a doppia cerniera, al fidato decanter, passando per il set di calici adatti ad ogni tipologia di vino e senza dimenticare i secchielli per il ghiaccio. Ma non si tratta di oggetti destinati solo ai sommelier, piuttosto rappresentano anche la perfetta idea regalo per fare la felicità di ogni amante del buon vino.

Partiamo dunque dalla base: un bel calice può cambiare l’esperienza di bere vino in molti modi diversi. Tra bicchieri da vino rosso o bianco, flute per spumanti, calici da champagne, bicchierini per la degustazione della grappa, bicchieri da whisky e calici per i vini passiti, ce n’è un po’ per tutti i gusti. Il posto migliore per trovare tutte queste tipologie di bicchieri e calici è l’enoteca online DiemmeVini che propone prodotti di prima qualità di aziende come Rastal e Movia.

Il bicchiere è forse l’accessorio più importante e sicuramente il primo che viene in mente, ma non è l’unico. Oggigiorno sono disponibili miriadi di tipi di apribottiglie per vino, ma il cavatappi da avere rimane il classico cavatappi a leva da sommelier che spesso è parte di un elegante set che comprende anche taglia capsula, versa vino, salva goccia e tappo.

La decantazione non è un processo da dedicare esclusivamente a vini invecchiati e particolarmente pregiati per liberarli dagli eventuali sedimenti accumulati. In generale avere un decanter a disposizione per la propria bottiglia di vino, specie se rosso e ricco di tannini, è sempre una buona idea.

Una volta che la bottiglia è stata aperta ma non terminata rimane il problema di come conservarla al meglio ed è per questo che il tappo salva aroma si rivela essere un gadget prezioso. I tappi a pressione sono perfetti per i vini con le bollicine mentre i tappi dotati di pompetta salva vino hanno il plus di aspirare l’aria all’interno della bottiglia, il che migliora enormemente la capacità di conservazione del vino.

Altro accessorio immancabile è il secchiello del ghiaccio per mantenere sempre alla temperatura perfetta la bottiglia di vino bianco, o meglio ancora, di champagne. È importante che il secchiello o la spumantiera sia abbastanza profondo da accogliere comodamente la bottiglia di vino immersa nel ghiaccio fino alla spalla.

Considerando lo spazio ed il denaro necessario, un frigorifero per vini o una cantinetta potrebbero essere considerati un lusso, ma un vero amante del vino è capace di fare collezione di moltissime bottiglie di qualità che hanno bisogno di un luogo adeguato in cui essere conservate. In ogni caso esiste una grande varietà di scaffali e cantinette in legno a prezzi modici in cui collocare il vino e che tra l’altro sono veri e propri oggetti di design.

E poi c’è la sciabola da champagne, che magari non è proprio un oggetto indispensabile ma ha un grande fascino ed eleganza. Di solito questo accessorio viene corredato di astuccio in legno che lo rende anche un eccellente oggetto di arredo per la casa, da sfoderare come un vero maestro solo in occasione di una celebrazione particolarmente importante.

Loading...
Loading...