Loading...

Australia, emergenza squali: surfista ucciso

1
431
Squalo
Loading...
Loading...

Squalo

Nelle acque del Nuovo Galles del Sud un bagnante è stato mortalmente attaccato da uno squalo. A riferirlo sono le autorità locali. La viittima è stata attaccata Shelley Beach, vicino alla città di Ballina. A far scattare l’allarme sono stati alcuni surfisti che si sono prodigati inutilmente per soccorrerlo.

Stando ai testimoni sarebbe stato attaccato da uno squalo molto grande della lunghezza di più di 4 metri. L’uomo potrebbe essere morto a causa dell’eccessiva perdita di sangue causata dai numerosi morsi inferti dal pescecane. Le coste austaliane sono popolate da questi animali che spesso arrivano in prossimità delle spiagge, però in genere gli attacchi non sono così frequenti.

Nel finesettimana si sono registrati due attacchi a Shelley Beach (tuttavia nell’altro caso il surfista è riuscito a salvarsi) che hanno costretto le autorità a chiudere la spiaggia. L’ultimo caso di attacco mortale risaliva allo scorso settembre a Campbell’s Beach un surfista 19enne è stato attaccato da uno squalo.

Loading...
Loading...

1 COMMENT