Loading...

Surfista italiano sopravvive a onda gigantesca

0
498
Surf
Loading...
Loading...

Surf

Niccolò Porcella, un surfista italiano, venerdì scorso, abituato a zigzagare e a prendere per il verso giusto le onde del mare, se l’è vista davvero brutta. Il surfista si trovava con la sua tavola nelle acque di Teahupoo, a Thaiti in Polinesia, quando è stato sorpreso e travolto da un’onda gigantesca, che l’ha tenuto sott’acqua per diversi interminabili minuti. Insomma il surfer italiano vissuto tra Sardegna, New York e le Hawaii, si può dire che sia miracolosamente sopravvissuto a questo terribile impatto. Lo sportivo haraccontato la sua avventura fortunbatamente a lieto fine con un post su facebook, citando un aforisma di Nietzsche: “Quello che non ti uccide ti rende più forte. La preparazione è la chiave“. Insomma è questione di bravura, ma in certi casi la fortuna gioca un ruolo non indifferente. Ed ha poi aggunto in un altro post: “Con tanto allenamento e alcuni angeli del cielo, ho evitato conseguenze serie in quella caduta. Sono contento di poter dire che non è stata la mia ultima onda della giornata”.

 

Insomma fortunatamente il surfista italiano ha potuto raccontare questo drammatico impatto con l’onda gigantesca.

Loading...
Loading...