Loading...

Salute: una bibita gassata al giorno aumenta rischio cancro

0
422
Bibite Gassate
Loading...
Loading...

Bibite Gassate

Un ingrediente contenuto nelle bibite gassate è sospettato d’essere cancerogeno. Si tratta della potenziale cancerogenicità del colorante caramello, il 4-MEI, (4metilimidazolo), un residuo che si forma nel processo di produzione dei caramelli a base di ammoniaca, che conferisce il caratteristico colore scuro alle bibite gassate.

In effetti già nel 2001 la prestigiosa rivista medica Lancet Oncology segnalava questo rischio a proposito delle bevande gassate. Una ricerca condotta dagli studiosi del John Hopkins for a Livable future di Baltimora ha messo in evidenza come il consumo quotidiano di queste bibite sia deleterio per la nostra salute: il 44% e il 58% degli americani di età superiore ai 6 anni potrebbero essere esposti a una maggiore possibilità di ammalarsi di cancro per il consumo quoididiano di una bibita gassata di colore marrone.

I ricercatori sottolineano come si tratti di un rischio inutile in quanto il colorante viene aggiunto esclusivamente a fini estetici per donare un colore più accattivante alla bevanda. Tuttavia la Food and Drug Administrations (Fda) non stabilisce la quantità di questa sostanza nel cibo e nelle bevande. I ricercatori quindi hanno invitato la Fda a stabilire un livello massimo in cui è tollerabile la presenza di questo colorante nelle bibite e nei cibi in modo da ridurre il rischio di cancro imputabile a tale agente.

In Italia l’Assobibe minimizza il pericolo: “Non c’è un impiego contemporaneo di più caramelli in uno stesso prodotto e in ogni caso il tipo di colorante impiegato è chiaramente indicato in etichetta. Per questo i consumatori sono adeguatamente informati. In questo momento la sicurezza dei prodotti che contengono colorante caramello è stata confermata. È ovvio che, se ci saranno evoluzioni nelle normative, le aziende saranno tenute ad adeguarsi“. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Plos One.

Loading...
Loading...
SHARE
Previous articleNapoli: muore in barella dopo un intervento al femore
Next articleGli italiani ed internet: questo sconosciuto
Ideatore, fondatore e amministratore di News24web.it, un sito informativo che si propone l'obiettivo ambizioso di raccontare la contemporaneità. Il progetto vede la luce nell'aprile del 2014. Dottore in giurisprudenza, appassionato bibliofilo, cultore delle belle lettere. Vincitore di concorsi in ambito letterario, i suoi testi sono stati pubblicati in numerose riviste e antologie.