Loading...

Andrea Dossena, arrestato per taccheggio da Harrods

0
428
Loading...
Loading...

Andrea Dossena

Andrea Dossena, ex calciatore di Udinese, Liverpool, Napoli e Palermo è stato arrestato martedì a Londra con l’accusa di taccheggio ad Harrods, una delle principali catene di supermercati della città britannica. Insieme al giocatore è stata fermata anche la moglie. Attualmente Dossena milita nelle fila del Leyton Orient, squadra di League One corrispondente alla nostra Lega Pro.

Dopo essere stato fermato dalle forze dell’ordine, Dossena è stato portato al commissariato per chiarire la sua posizione. E’ stato rilasciato ma verrà ascoltato nuovamente verso la fine di aprile. L’accusa è quella di furto ed il giocatore potrebbe incappare in una condanna pesante. Adesso il Leyton Orient, la sua società di appartenenza, valuterà cosa fare.

Tuttavia Gary Sloane, l’agente del calciatore, ha spiegato al Mirror che si è trattato semplicemente di un equivoco. Secondo la ricostruzione del manager Dossena si sarebbe recato con la famiglia presso Harrods. Il figlio aveva nascosto un libro nello zaino all’insaputa del padre, così mentre stavano uscendo è scattato l’allarme.

Né Dossena né la moglie avevano con sé i documenti, quindi dopo essere stati portati al commissariato sono stati rilasciati su cauzione. Una semplice marachella del figlioletto potrebbe costare cara a Dossena. Tuttavia sembra difficile che un calciatore che ha vestito maglie importanti, addirittura quella della Nazionale, possa macchiarsi la reputazione per un semplice libro.

Loading...
Loading...