Loading...

Mytaxi, la nuova app per i tassisti lancia la sfida a Uber

0
365
Taxi Robot
Loading...
Loading...

Taxi

Sbarca in Italia Mytaxi, la nuova app per i tassisti già attivata a Milano che sfida Uber. L’app è disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS. Utilizzando il tablet o lo smartphone gli utenti potranno chiamare un taxi, verificarne la posizione, conoscere l’orario d’arrivo ed anche il costo approssimativo della corsa. Inoltre si potrà addirittura conoscere il nome ed il volto del tassista, il tipo di veicolo e la targa. L’app è nata da un’iniziativa della Mercedes, che l’ha già lanciata in 40 città di tutto il mondo. Paolo Lanzoni, Comunication Manager di Mercedes, spiega la funzionalità dell’app nata in sinergia con gli stessi tassisti: “Abbiamo avuto subito il loro consenso per lo sviluppo del progetto, li tutela e in più partirà in maniera totalmente gratuita fino a settembre proprio per farli rendere conto delle potenzialità del web e delle persone che lo utilizzano”.

 

I tassisti dovranno scegliere se restare iscritti alle frequenze di radiotaxi oppure passare a Mytaxi. Non potranno infatti usufruire di entrambi i servizi. Per pubblicizzare l’app fino al 17 maggio l’utilizzo di Mytaxi prevede un costo dimezzato, e con la promozione “referral programm” si potrà avere un buono di 15 per ogni nuovo utente ed un regalo di ingresso di 10 euro per il passeggero presentato.

Per iscriversi a Mytaxi gli utenti dovranno registrarsi, inserire i propri dati personali e quelli della carta di credito e della carta prepagata. Con l’opzione “Paga con la app” sarà possibile ottenere degli sconti. I tassisti possono iscriversi gratuitamente senza alcun tipo di costo né obbligo in caso di recessione. E fino al 30 settembre Mytaxi non applicherà alcuna commissione sui guadagni dei tassisti.

Loading...
Loading...