Loading...

Riforma pensionistica 2015, le proposte per anticipare la pensione

0
475
Loading...
Loading...

governo pensione

Ieri sono partiti presso la Camera dei Deputati i lavori per analizzare i ddl relativi alla pensione anticipata. Traballa sempre di più la tanto odiata Legge Fornero, che ha evidenziato diverse falle che quali non sono state tappate e che presto potrebbe essere mandata in soffitta. Cesare Damiano, Presidente della XI Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera dei Deputati, ha dichiarato che sono al vaglio diversi disegni di legge: il 2955 (AC) con la firma del deputato della Lega Nord Emanuele Prataviera, il 2945 (AC) del deputato Damiano ed il 2918 (AC) con la firma del parlamentare Gianni Melilla di Sinistra ecologia e libertà. Queste proposte di legge si affiancano alle altre 11 che si propongono di introdurre un nuovo sistema di flessibilità relativa alle pensioni, per cancellare definitivamente la Legge Fornero.

 

Tra le nuove proposte quella di Damiano si concentra sulla Quota 100 e sui sistemi di uscita anticipata. Il ddl Prataviera invece prevede il pensionamento “per chi ha maturato un’anzianità contributiva di almeno 35 anni ovvero un’anzianità anagrafica di almeno 58 anni”. Infine il ddl Melillo vorrebbe introdurre la pensione anticipata, dal 2015 al 2017, per quelle persone che si dedicano al lavoro di assistenza ai familiari gravemente disabili. Non è previsto nessun contributo di solidarietà, ciò significa che le pensioni superiori ai 2.000 euro non verranno toccate da eventuali riforme pensionistiche.

Loading...
Loading...