Loading...

Sweep Day: tutelare privacy bambini su internet

0
Loading...
Loading...

Internet privacy bambini

Oggi 13 maggio si celebra lo Sweep Day, tradotto letteralmente giorno delle pulizie, che prevede un controllo minuzioso sulle applicazioni e sui siti che si rivolgono ai minori in una fascia d’età compresa tra gli 8 e i 12 anni. In effetti già a quest’età i bambini sono soliti navigare in rete, oppure accedere ad altre appllicazioni informatiche. In particolare il Garante per la privacy verificherà se i siti adottino tutte le precauzioni necessarie nel trattare dati e informazioni riguardanti i minori. Ad esempio per scaricare le applicazioni è sempre richiesto un previo consenso da parte del minore che vi accede. Questa azione del Garante va ad inserirsi in un contesto più ampio del Privacy Sweep 2015, un’iniziativa promossa dalla Global Privacy Enforcement Network (GPEN). D’altronde i bambini a quell’età (8-12 anni) accedono a dispositivi mobili quali smartphone, tablet, o pc, per cui hannno già acquisito una certa dimestichezza nella navigazione sul web.

 

In questo attento monitoraggio di internet il focus sarà concentrato sulla privacy dei minori: “In particolare, sarà analizzato il grado di trasparenza sulla raccolta e sull’uso delle informazioni riguardanti i minori, le autorizzazioni richieste loro per scaricare le applicazioni e il rispetto della normativa italiana sulla protezione dati“. Il report con tutti i dati raccolti in questa iniziativa globale sulla privacy è previsto per il prossimo autunno. L’obiettivo è di arrivare a un web sempre più a misura di bambino.

Loading...
Loading...