Loading...

Johnny Depp, i suoi cani rischiano la pena di morte in Australia

0
417
Johnny Depp Australia Cani Cinema Film
Loading...
Loading...

Johnny Depp Australia Cani Cinema Film

I due cani di Johnny DeppBoo e Pistol, rischiano la pena di morte in Australia. L’attore ha portato con sé il 21 aprile i due Yorkshire terrier illegalmente in Australia, dove dovrà girare le nuove scene del quinto capitolo di “Pirati dei Caraibi”. Il paese infatti ha leggi molto severe e restrittive circa la circolazione e l’importazione di merci e soprattutto di animali, per evitare la diffusione di malattie come la rabbia. Gli animali devono restare per almeno dieci giorni in quarantena prima di poter entrare in territorio australiano. I due cani hanno viaggiato sul jet privato dell’attore, che quindi avrebbe aggirato la legge australiana, e se non fanno subito ritorno in California rischiano di essere soppressi. E’ categorico il ministro dell’agricoltura Barnaby Joyce sull’argomento: “Il signor Depp ha deciso di portare nella nostra nazione due cani senza avere la certificazione necessaria”.

 

Lo stesso ministro ha detto che non avrà nessun occhio di riguardo per le stelle di Hollywood, altrimenti dovrebbe fare uno strappo alla regola per tutti. I giornali ed i media australiani hanno dato grande risalto alla vicenda. Una ragazza di Sidney ha addirittura lanciato una petizione online sul sito www.change.org per salvare i due cagnolini di Johnny Depp. Il governo australiano ha lanciato un ultimatum al popolare attore hollywoodiano, entro 72 ore i due cani devono lasciare l’Australia altrimenti rischiano la pena di morte.

Loading...
Loading...