Loading...

Juventus-Barcellona, Chiellini trova nuovamente il “vampiro” Suarez

0
302
Luis Suarez, Barcellona Juventus Champions League
Loading...
Loading...

Luis Suarez, Barcellona Juventus Champions League

La Juventus sta ancora smaltendo la sbornia per i festeggiamenti dopo il passaggio del turno contro il Real Madrid, che ha regalato agli uomini di Allegri il pass per la finale di Champions League a Berlino. Di fronte c’è il Barcellona, probabilmente la squadra più forte al mondo che può vantare dalla difesa all’attacco una parata di stelle senza uguali. E tra i tanti incroci Chiellini ritroverà Suarez, che nella sfida ai Mondiali 2014 Uruguay-Italia dell’anno scorso “assaggiò” proprio il difensore juventino con un morso che ha fatto il giro del mondo. La Celeste passò il turno, ma quel gesto sconsiderato e folle è costato caro al Pistolero: 4 mesi di squalifica e 9 partite da saltare con la Nazionale uruguayana.

 

“Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?”– questo avrà pensato Giorgio Chiellini, che però subito dopo l’accaduto ricevette le scuse di Suarez e l’ascia di guerra fu sepolta. Ma l’attaccante blaugrana si è fatto un bel po’ di nemici in giro per il mondo. Nelle fila della Juve gioca anche Evra, col quale Suarez ebbe un brutto battibecco sul campo di gioco quando il francese militava nel Manchester United. Sembra che volarono anche insulti razzisti. Ma lo stesso Evra ha detto di aver dimenticato quella storia. In ogni caso la finale Juventus-Barcellona prevede scintille ed incroci pericolosi.

Loading...
Loading...