Loading...

Nuove norme sulle sigarette: foto e frasi choc sui pacchetti

0
Loading...
Loading...

Fumo di sigaretta

Si inaspriscono sempre di più le norme riguardanti il fumo di sigaretta. Informando il consumatore su tutti i rischi che corre inoculando nei polmoni il fumo di sigaretta si presume che la sua scelta sarà più consapevole. Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin sta preparando la bozza del decreto legislativo che recepisce la direttiva Ue sul tabacco. Queste le principali novità che verranno introdotte: a partire da settembre ben due terzi della superficie del pacchetto ospiteranno foto e frasi choc per incentivare i consumatori a smettere questa abitudine nociva e deleteria per la salute. In pratica al posto delle indicazioni sul tenore di catrame, nicotina e monossido di carbonio, ritenute ingannevoli, compariranno le “avvertenze combinate”, ovvero un testo e una foto sui danni del fumo prodotti alla nostra salute. Le avvertenze occuperanno il 65%, e non più il 30-40%, del fronte e del retro dei pacchetti. Inoltre il decreto introdce il divieto di fumo in auto in presenza di minori, nonché il divieto di vendita ai minori di sigarette elettroniche contenenti nicotina. E’ altresì stabilito il divieto di vendita del tabacco con addittivi “proprietà coloranti delle emissioni, che facilitino l’inalazione e l’assorbimento di nicotina o con proprietà cancerogene e tossiche”.

 

Inoltre il provvedimento prevede che venga introdotta una chiusura a prova di bambino e manomissione e un sistema di protezione dagli spargimenti di liquido di nicotina. Scompariranno anche le confezioni da10 (i nuovi pacchetti ne avranno almeno 20) perché si ritiene che siano più appetibili per i giovani a causa del costo ridotto.

Loading...
Loading...