Loading...

La dieta mediterranea aiuta a prevenire anche le rughe

0
501
Dieta grassi
Loading...
Loading...

Dieta mediterranea

La dieta mediterranea fornisce al nostro organismo tutti i carboidrati, le proteine e i grassi di cui ha bisogno in un rapporto dequilibrato. Si sa che la salute passa anche dall’alimentazione per cui sceglierne una adeguata risulta fondamentale per mantenere il benessere pisico-fisico. In particolare l’importanza della dieta mediterranea è stata sottolineata da Corso Shineko che ha organizzato a Roma la manifestazione “Belli mangiando” nel corso della quale ha sottolineato tutti i vantaggi di questo tipo di dieta. In particolare l’alimentazione mediterranea contrasta anche le rughe. Ad esempio il pesce è un cibo naturalmente anti-aging grazie agli acidi grassi omega-3 e omega-6 che contiene cje aiutano a mantenere la pelle elastica e idratata. Allo stesso modo l’olio extra vergine di oliva è una fonte preziosa di acidi grassi dal potere antiossidante, mentre la frutta e in particolare l’uva svolge una spiccata azione antiossdante grazie alla presenza del resvetrarolo e dei polifenoli. Da non sottovalutare l’importanza delle proteine, che sono i mattoni dei nostri muscoli come ben sanno gli sportivi. I carboidrati invece vanno scelti tra quelli più complessi e integrali, limitando i prodotti preconfezionati e di origine industriale. Questo perché proprio gli zuccheri semplici interagiscono negativamente con le proteine di supporto del derma, il collagene e l’elastina, che vengono danneggiate e perdono così la loro funzione di sostegno. Importante è anche la cottura dei cibi, da evitare le cotture in grill e le fritture poichè con temperature che superano i 120 gradi aumenta la presenza dei prodotti di glicazione. Si invece alla cottura al forno. Così sottolinea Pucci Romano, specialista in dermatologia e presidente Skineco: “Parte del nostro elisir di lunga vita è in cucina e il segreto risiede nelle radici ambientali, culturali e culinarie del nostro meraviglioso Paese. Pensiamo alle produzioni tradizionali: ulivi millenari per l’olio extravergine di oliva, una fonte di acidi grassi preziosissimi dal potere antiossidante, grassi vegetali buoni e poi l’uva sia da tavola che da vino, specialmente il rosso, un concentrato di polifenoli e resveratrolo dalla spiccata azione antiossidante e anti-aging. Una posizione geografica in cui siamo esposti al mare per tre quarti che significa pesce azzurro, un vero concentrato di omega 3 che proteggono il cuore, ma non solo“.

 

Ed ancora: “Purtroppo il link tra pelle e alimentazione è quello meno indagato e spesso usiamo il cibo come ‘medicina’ per migliorare i parametri ematochimici e limitare il rischio di alcune patologie, mentre dobbiamo iniziare a pensare alle centinaia di molecole degli alimenti come a preziose alleate della bellezza

Loading...
Loading...