Loading...

Serie A, Napoli-Genoa 3-1, nel segno di Higuain: l’analisi del match e il tabellino dei gol

0
484
Higuain Napoli
Loading...
Loading...

Higuain Napoli

Un buon Napoli, ma non eccelso, soprattutto nella prima frazione di gioco, ha battuto col risultato di 3-1, il Genoa in una gara valida per la 30ma giornata del campionato di serie A. Guai però a pensare che quella degli azzurri sia stata una “passeggiata”. Infatti il primo tempo si è chiuso col risultato di 1-0 a favore dei liguri, grazie ad una rete di Rincon, abile nel trovare la porta al 10mo del primo tempo, ma bravo anche a sfruttare una grossa ingenuità di tutta la retroguardia partenopea. Nella ripresa però, il Napoli ci dava dentro, e auspice un Higuain-monstre riusciva dapprima a pareggiare e poi a portarsi in vantaggio sempre con l’asso argentino, a quota 29 goal in campionato, su 30 partite disputate. Parlando di record è anche la 20ma vittoria del Napoli, in campionato su 30 gare disputate. Non era mai successo nella storia del club azzurro. Di El Kaddouri, la rete del 3-1 azzurro, su assist di Gabbiadini. Una “riserva” che si sente l’anima del titolare. In classifica il Napoli ora è sempre secondo a -3 dalla Juventus capolista. A quota 67 punti, a +7 dalla Roma terza. Queste le dichiarazioni di Gonzalo Higuain al termine della gara rese a Mediaset Premium: ” È stata una vittoria sofferta ma molto importante per continuare la corsa allo Scudetto: sono tre punti pesantissimi, conquistati in una partita molto difficile. Noi abbiamo fatto una grandissima seconda parte, per questo abbiamo vinto”.Non avevo mai segnato 29 gol in un campionato? Io lavoro per questo, per questa città, per questa squadra, per la mia famiglia, per i miei amici. Sono orgoglioso di questa squadra, di questa tifoseria, dobbiamo continuare in questa lotta e in questo sogno che ancora si può fare.Mancano ancora otto finali, dobbiamo continuare su questa strada Penso che il Napoli stia facendo una stagione buonissima in campionato e dobbiamo continuare a lottare per questo sogno. Io provo a fare il mio lavoro sempre al meglio possibile“.

TABELLINONAPOLI-GENOA 3-1  (primo tempo 0-1)

Marcatori: Rincon (G) al 10′ p.t.; Higuain (N) al 6′ e al 36′, El Kaddouri (N) al 46′ s.t.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon (dal 14′ s.t. Mertens), Higuain (dal 43′ s.t. El Kaddouri), Insigne (dal 29′ s.t. Gabbiadini). (Gabriel, Rafael, Strinic, Chiriches, Maggio, Regini, Chalobah, David Lopez, Valdifiori). All. Sarri.

GENOA (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso (dal 16′ p.t. Fiamozzi), De Maio; Rincon, Rigoni (dal 20′ s.t. Tachtsidis), Dzemaili, Gabriel Silva; Pandev, Pavoletti (dal 13′ s.t. Cerci), Laxalt. (Lamanna, Donnarumma, Ntcham, Lazovic, Capel, Suso, Matavz). All. Gasperini.

ARBITRO: Gervasoni di Mantova.

NOTE: Ammoniti Koulibaly (N), Jorginho (N), Fiamozzi (G), Dzemaili (G) per gioco scorretto; Insigne (N) per comportamento non regolamentare

Loading...
Loading...