Loading...

Serie B, pareggio a reti bianche fra Avellino e Crotone

0
496
Avellino Calcio
Loading...
Loading...

Avellino Calcio

Il pareggio dell’Avellino, contro il Crotone, col risultato di 0-0, è in pratica un lascia-passare verso la massima serie per quanto riguarda i colori della squadra calabrese, che sebbene abdichino momentaneamente per quanto concerne il primo posto, (che è attualmente del Cagliari), distanziano ancora di un buon margine di punti la terza classificata. E ambiscono a un posto in serie A. Assieme ai sardi, i calabresi sono davvero una più che seria candidata alla promozione in serie A. Gli irpini dal canto loro, invece, hanno giocato tatticamente più accorti soprattutto in difesa, e sono riusciti a non prendere goal, contro una compagine che ne ha già segnati 52. Il nuovo tecnico campano subentrato a Tesser ossia Marcolin, ha esordito bene, tenendo conto il blasone della squadra avversaria sebbene, per quanto concerne quest’anno gli irpini difficilmente potranno lottare per un posto nei play-off. Marcolin ha anche cambiato la posizione di Roberto Insigne, collocandolo come quarto uomo di centrocampo. Un punto che va molto bene al Crotone mentre globalmente non risolve i problemi della squadra campana.

AVELLINO-CROTONE 0-0 (0-0)

Avellino (4-3-3): Frattali 6; F.Pisano 6, Jidayi 6, Biraschi 6, Visconti 6; D’Angelo 6 (75′ D’Attilio 5.5), Paghera 6, Arini 6.5; R.Insigne 5.5, Castaldo 5.5 (74′ Mokulu 6), Gavazzi 7. A disp.: Offredi, Nica, Pucino, Silva, Chiosa, Sbaffo, Tavano. All.: Marcolin 6.5.

Crotone (3-4-3): Cordaz 6; García Tena 6, Claiton 5.5 (60′ Cremonesi 6.5), G.Ferrari 6; F.Zampano 6, Paro 6 (60′ Capezzi 6), Salzano 5.5, Modesto 6 (52′ Bălașa 5.5); Di Roberto 5.5, Palladino 5, Stoian 5.5. A disp.: Festa, Sabbione, Berberis, De Giorgio, Delgado, Torromino. All.: Juric 6.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo.

Marcatori: NoteAmmoniti: Visconti, R.Insigne (A); Salzano, G.Ferrari, Bălașa (C).

Loading...
Loading...