Loading...

Aprile 2016, il mese più caldo mai registrato

0
500
Inquinamento anidride carbonica
Loading...
Loading...

Inquinamento anidride carbonica

Questo aprile 2016, a detta degli esperti, è particolarmente anomalo per quanto riguarda le temperature. Stando alle ultime rilevazioni della Nasa, questo aprile 2016 è stato il più caldo rispetto alla media di quelli tra il 1951 e il 1980. Inoltre sempre sulla base di questi rilevamenti della Nasa risulta che questo 2016 ha il 99% di probabilità di diventare l’anno più caldo di sempre da quando esistono dei sistemi per rilevare il clima a livello globale,  ovvero dal 1880 in poi. Gli studiosi sottolineano che soltanto in parte questo aumento delle temperature è attribuibile al El Niño, responsabile del surriscaldamento delle acque nell’oceano Pacifico, in quanto tale aumento delle temperature dipenderebbe a sua volta dal riscaldamento globale che a sua volta sarebbe di origine antropica. Detto in altri termine in ultima istanza ne è responsabile l’uomo. In particolare basti solo pensare che recentemente la James Cook University ha evidenziato uno sbiancamento riguardante ben il 93% delle colonie. Tutto questo si deve all’aumento delle temperature prodotte dall’inquinamento.

 

Tale aumento produce infatti l’espulsione delle alghe che vivono in simbiosi con i coralli dando loro il necessario nutrimento. Questa la situazione esprime la necessità di sostituire i combustibili fossili quali petrolio, carbone e gas, con energie ecocompatibili e rinnovabili.

Loading...
Loading...