Loading...

Milan-Juve 0-1: altro record per i bianconeri (video gol Morata)

0
Loading...
Loading...

Coppa Italia Morata Juventus Milan video gol

MILAN JUVENTUS 0-1 COPPA ITALIA – Ci ha pensato Morata nei tempi supplementari a risolvere un match che sembrava avviarsi ai calci di rigore. Non è bastato al Milan l’aver giocato un’ottima partita sul piano dell’intensità agonistica e dell’impegno. La Juventus di Allegri ha dimostrato ancora una volta che quando colpisce sa davvero far male. La squadra di Briocchi tuttavia torna a casa senza rimpianti, conscia di averle provate tutte per mettere in difficoltà i bianconeri e per esserci riusciti almeno a tratti. Ciò non toglie che la stagione si sia rivelata complessivamente disastrosa. Per il terzo anno di seguito i rossoneri sono fuoiri dalle coppe. E’ festa grande invece per il Sassuolo che per la prima volta raggiunge il traguardo storico della qualificazione in Europa League. Per la Juventus invece è l’ennesimo traguardo di questa stagione: con la vittoria della Coppa Italia la squadra allenata da Massimiliano Allegri bissa lo scudetto e la Coppa Italia vinti nella scorsa stagione ed anche questo è un record. I rossoneri possono recriminare sulle occasioni sprecate capitate sui piedi Bonaventura, De Sciglio e Poli. Nei primi 45 minuti i bianconeri invece appaiono compassati e non si vedono proprio dalle parti di Donnarumma. Nella ripresa Allegri mescola le carte: fuori Evra e Lichtsteiner dentro Alex Sandro e Cuadrado. I bianconeri cambiano letteralmente passo. Con un cross mezzo deviato da Pogba vanno vicino al vantaggio. Ed ancora Pogba al 103′ del primo tempo suplementare va vincino al gol ma Donnarumma si supera deviando in angolo il suo tiro. Pronta la replica dei rossoneri che rispondono con una rovesciata di Bacca finita di poco alta. Infine Allegri prova a sparigliare gli equilibri di questa gara inserendo Morata: lo spagnolo probabilmente alla sua ultima in bianconero (il Real Madrid pare intenzionato a esercitare il suo diritto di recompra) poco dopo il suo ingresso in campo va in gol: ottimamente servito da Cuadrado colpisce di controbalzo di destro infilzando Donnarumma. Il Milan non si arrende e all’ultimo con Josè Mauri, un altro subentrato, sfiora il pareggio con un destro che si perde di poco fuori dalla porta difesa da Neto.

 

Un annus horribilis da dimenticare questo per i rossoneri, mentre la Juventus arricchisce la propria bacheca di un altro trofeo al termine di una stagione, che dopo un difficile inizio, può definirsi straordinaria. In appendice all’articolo a questo link potete guardare il video del gol di Morata pubblicato su You Tube.

Loading...
Loading...