Loading...

Panico a Parigi: avvistata una tigre alle porte della città

0
698
tigre
Loading...
Loading...

Non capita certo tutti i giorni di vedere il superbo manto di una tigre a pochi metri dal nostro sguardo, soprattutto se abitiamo in una grande città come Parigi. ED è proprio quanto accaduto nel pomeriggio di oggi: un grosso esemplare di tigre sarebbe stato individuato a Montevrain, alle porte della capitale francese.

Il felino sarebbe stato visto aggirarsi in libertà da molti residenti. A Le Parisien una fonte delle forze dell’ordine ha dichiarato che stanno tentando di intercettarla da stamattina. tigre

Inoltre sempre stando aquanto riportato da Le Parisien, sono intervenuti anche i veterinari del parco zologico dei felini di Nesles che stanno provando a far uscire allo scoperto il felino per narcotizzarlo. Nel frattempo si sono dispiegate anche le forze della polizia e dei vigili del fuoco.

L’ipotesi che la tigre possa essere scappata da un circo che si trovava in città fino a sabato è stata fugata fin da subito. Si ritiene molto più probabile invece che la tigre fosse detenuta illegalmente da qualcuno. Secondo gli esperti si troverebbe in un boschetto nei dintorni. Intanto la prefettura del dipartimento della Seine-et-Marne e delle località vicine hanno chiesto ai residenti di rimanere in casa.

La tigre da sempre ha affascinato l’uomo in quanto simbolo di forza, rabbia esplosiva e incontrollata ed anche di crudeltà e distruzione perché l’energia come può creare può anche distruggere.

La suggestione dell’altra tigre di Jorge Luis Borges

La tigre rientra anche nei simboli del complesso universo letterario e metafisico dello scrittore argentino Luis Borges che nel finale di una sua poesia (L’altra tigre) dedicata proprio a questo superbo animale, chiude così il suo componimento “Persevero nel cercare lungo il tempo della sera l’altra tigre, quella che non è nei versi”.

 

Loading...
Loading...