Loading...

Si inietta il synthol nei bicipiti per diventare mr muscolo: ecco cosa rischia

0
Loading...
Loading...

Ragazzo russo bicipite synthol

Kirill Tereshin, è un ragazzo di 21enne di Pyatigorsk, in Russia, che sta facendo di tutto per realizzare il suo sogno: vuole sviluppare al massimo i suoi bicipiti per farli diventare muscolosi a livello abnorme. Il giovane è determinato a tutto pur di raggiungere questo obiettivo. Kirill, come spiega lui stesso nei numerosi video che pubblica in rete, si è iniettato una sostanza che ha preparato in casa per risparmiare, che a suo dire avrebbe effeti molto simili al Synthol, una sostanza dopante che viene utilizzata dai culturisti per pompare al massimo i muscoli. Si tratta di un complesso di acidi grassi a media catena, un anestetico (la lidocaina) e dell’alcol benzilico che ha effetti antimicrobici. Questa soluzione gli ha consentito di ridurre notevolmente i costi: da 400.000 rubli (oltre 5.700 euro) che avrebbe dovuto spendere per acquistare questa sostanza ad appena 4.000 rubli (circa 57 euro). Tuttavia il giovane non tiene conto delle conseguenze che queste sostanze potrebbero avere sul suo fisico. In particolare così si è espresso il dottor Evgeny Lilin: “Molto probabilmente dovrà subire l’amputazione degli arti. A breve si svilupperanno delle infezioni che potrebbero causargli anche un ictus. La cosa brutta è che, anche se dovesse smettere immediatamente di iniettarsi quella sostanza, nei suoi muscoli ne rimarrà traccia per i prossimi cinque-sette anni”. Ma qual è il motivo che spinge questo ex soldato a rincorrere un obiettivo così rischioso la sua salute? Aspira a diventare un idolo del web in modo da essere seguito da così  tanti follower per poter smettere di lavorare.

 

Non sappiamo se il ragazzo riuscirà in questo intento, ma quel che è certo è che così facendo sta mettendo seriamente a rischio la sua salute.

Loading...
Loading...