Loading...

Messi, Catalogna indipendente? L’argentino libero dal Barca

0
Loading...
Loading...

Lionel Messi frode fiscale

Lionel Messi è probabilmente da considerare il calciatore più forte al mondo. Il suo più grande rivale di questi ultimi anni, Cristiano Ronaldo per quanto possa essere considerato forte, non può certo paragonarsi all’argentino. Lionel Messi è al Barcellona da quando aveva 12 anni. Il club blaugrana ha subito creduto e scommesso sulle grandi potenzialità di questo talento in erba. Messi però soffriva di un disturbo ormonale che blocca la crescita. Ed è proprio il club catalano che gli ha offerto l’assistenza sanitaria per la cura di questo suo problema di salute. Grazie alle cure a cui è stato sottoposto, Lionel Messi ha raggiunto l’altezza di 1,68 metri. Nel rinnovo del contratto firmato recentemente col Barcellona Messi ha fatto inserire una clausola che chiama in causa anche possibili scenari politici. Nel caso in cui la Catalogna dovesse raggiungere l’indipendenza potrà non solo svincolarsi dal contratto ma anche ottenere l’annullamento della clausola rescissoria pari a700 milione di euro. La notizia è stata riportata da El mundo. Il calciatore argentino in tal modo intende cautelarsi dal rischio che il Barcellona venga escluso dalla Liga in caso di indipendenza.

 

Il contratto pertanto è da ritenersi valido fino a quando il Barcellona sarà impegnato in uno dei campionati considerati al top in Europa: oltre all’Europa, si menziona la Liga, la Premier League, la Bundesliga e la Ligue 1. Nessun riferimento invece alla Serie A.

Loading...
Loading...