Loading...

Usa, epidemia di E. Coli per lattuga contaminata

0
Loading...
Loading...

La lattuga romana contaminata dall‘Escherichia Coli continua a fare vittime negli Usa. Si apprende che sono altre cinque le persone morte dopo averla consumata. Il bilancio si aggrava sempre di più: in tutto sono 197 i casi segnalati in 35 Stati. Dal Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie risulta che altre 25 persone sono state affette dal batterio dopo l’ultimo bollettino del 16 maggio scorso. Quella attuale può considerarsi la più grande epidemia di e-coli negli Usa dal 2006 quando furono contaminate 200 persone. I casi segnalati potrebbero derivare dalle coltivazioni di lattuga nella regione di Yuma, in Arizona, che distribuisce l’ortaggio negli Stati Uniti durante i mesi invernali.  Questi i sintomi con cui generalmente si manifesta questo ceppo batterico dell’Escherichia Coli che risulta particolarmente aggressivo: vomito, diarrea, crampi all’intestino. L’infezione può portare anche all’insufficienza renale. Tuttavia ancora non è stato individuato l’origine di questo focolaio epidemico.
Loading...
Loading...