Loading...

Social: perché possono portare ansia e depressione

0
168
smartphone tablet
Loading...
Loading...

smartphone tablet

I social media sono strumenti ormai entrati a far parte della nostra quotidianeità. Nel nostro mondo contemporaneo non abbiamo più soltanto una identità, bensì ci siamo abituati a forgiarne e sfoggiarne anche di virtuali, proiezioni fedeli e veritiere del nostro ego oppure fantasiose e capricciose a seconda della nostra personalità. Una ricerca condotta dagli psicologi dell’Università della Pennsylvania in particolare ha messo in evidenza una relazione tra il tempo trascorso su queste piattafome e la depressione e solitudine.

I risultati dell’esperimento condotto sui social

I ricercatori in questo esperimento hanno utilizzato quali social Facebook, Instagram e Snapchat prendendo in esame 143 studenti universitari, calcolando il tempo medio speso sui social dagli stessi  tramite gli iPhone. Inoltre agli studenti è stato chiesto di rispondere a domande relative all”umore. Quindi sono stati suddivisi in due gruppi: uno di controllo e uno che invece si impegnava a diminuire l’uso dei social a 10 minuti per ciascuno dei profili maggiormente utilizzati. L’esperimento è durato tre settimane. Sulla base dei dati emersi, i ricercatori hanno misurato i livelli di alcuni stati d’animo quali ansia, solitudine e depressione correlandoli al tempo passato sui social. In particolare gli studenti del gruppo sperimentale risultavano meno depressi rispetto a quelli del gruppo di controllo. Melissa G. Hunt, autrice della ricerca, così ha commentato: “Usare i social media meno del solito ha comportato una diminuzione significativa di depressione e solitudine. Questi effetti sono particolarmente pronunciati per le persone che erano più depresse quando sono entrate nello studio”

La dottoressa tuttavia invita a non demonizzare i social, bensì ad utilizzarli con ragionevolezza: “Ciò non significa che i 18-22enni dovrebbero smettere d usare i social ma ridurne l’uso non farebbe male.
Può sembrare strano che usare meno i social faccia sentire meno soli, ma alcune pubblicazioni in materia evidenziano che c’è un forte confronto sociale: quando si guarda la vita delle altre persone, in particolare su Instagram, è facile concludere che la vita di tutti gli altri è più bella o migliore della propria”.

Loading...
Loading...