Loading...

Latte artificiale e latte materno a confronto: sono equivalenti?

0
35
Latte materno vs latte artificiale
Loading...
Loading...

Latte materno vs latte artificiale

Il latte materno è fondamentale per la salute del neonato. In particolare il latte materno può essere considerato il migliore alimento per neonati in quanto contiene tutti i nutrienti di cui necessitano nella prima fase della loro vita. Inoltre va considerato un farmaco salvavita per i neonati perché tra le sue proprietà benefiche per la salute vi è anche quella di ridurre il rischio di enterocolite necronizzante, che può portare a perforazione intestinale e risultare fatale nei neonati pretermine.

L’allattamento al seno potrebbe definirsi il simbolo della maternità. Oltre a finalità propriamente nutritive permette anche di stabilire un contatto relazionale molto importante tra mamma e figlio. Stando alle indicazioni da parte degli organismi di tutela della salute pubblica, in particolare dell’Organizzazine Mondale della Sanità (OMS), l’allattamento al seno dovrebbe essere effettuato nei primi 6 anni di vita del neonato. Inoltre può esssere continuato anche dopo lo svezzamento, anche per due anni e oltre.

Rispetto ai sostituti artificiali, il latte materno contiene elementi bioattivi e immunologici (che proteggono il bambino da eventuali infezioni virali o batteriche) che non si trovano nel latte artificiale.

Inoltre sempre il latte materno diminuisce l’incidenza e la durata delle gastroenteriti, protegge dalle infezioni respiratorie, diminuisce il rischio di sviluppare allergie, diminuisce il rischio di morte in culla, migliora la vista e lo sviluppo psicomotorio e intestinale, diminuisce il rischio di obesità in età adulta.

Loading...
Loading...