Loading...

Dieta mediterranea: nuova ricerca ne conferma le proprietà

0
Loading...
Loading...

Dieta mediterranea la migliore

Una nuova ricerca condotta da un’equipe spagnola durata quasi 10 anni condotta all’Hospital Clinic di Barcellona e pubblicata sul New England Journal of Medicine conferma gli effetti benefici della dieta mediterranea per il nostro organismo.

In particolare questa ricerca ha evidenziato che la dieta mediterranea se accompagnata da olio extravergine d’oliva e frutta secca riuscirebbe a ridurre di ben il 30% il rischio di infarto del miocardio e di ictus. Il merito sarebbe tutto da ricercare negli alimenti base che fanno la dieta mediterranea: olio di oliva, pesce, vino, verdura, erbe aromatiche, frutta e pane.

Il campione ha coinvolto 7500 persone, anche anziani già in cura per i valori del colesterolo e dell’ipertensione, quindi soggetti a maggiore rischio nell’incidenza di malattie cardiovascolari rispetto a chi invece seguiva una alimentazione povera di grassi.

I soggetti sono stati monitorati per 5 anni al termine dei quali è emerso che chi accompagnava i suoi pasti condendoli con abbandante olio d’oliva o di noci ha registrato un rischio inferiore del 30% di incorrere in malattie cardiovascolari rispetto a chi non seguiva un regime dietetico a base di questi alimenti tipici della dieta mediterranea.

In particolare sono questi gli alimenti toccasana per il nostro organismo: frutta, verdura, pesce, fagioli, pollo, salsa di pomodoro, insalate, ma questo menù almeno una volta al giorno può comprendere anche un bicchiere di vino e dolci da forno e da pasticceria per completare il pasto con gusto.

Loading...
Loading...