Loading...

Massaggi, le cose che non sapevi

0
106
Loading...
Loading...

Gli archeologi hanno scoperto prove che il Tui na, una forma di massaggio cinese ancora ampiamente utilizzata oggi, veniva praticata già nel 2700 a.C. La prima istituzione educativa a offrire un corso sul massaggio fu il Royal Gymnastic Swedish Institute di Stoccolma, in Svezia, che lo aggiunse al proprio curriculum nel 1813. Secondo i professionisti, i massaggi shiatsu dovrebbero sempre essere eseguiti con il ricevente disteso sul pavimento piuttosto che su un tavolo o una sedia. I guaritori naturali hanno sviluppato il massaggio in India circa 5.000 anni fa  L’antico metodo di massaggio cinese è registrato nel Libro classico di medicina interna dell’Imperatore Giallo, un libro scritto oltre 4.500 anni fa. Le pitture tombali egiziane risalenti al 2500 aC raffigurano l’uso della terapia di massaggio per la guarigione. Lo Shiatsu ebbe origine nel 1000 a.C., quando i monaci buddisti cinesi introdussero la massoterapia in Giappone. Ippocrate, noto come il “padre della medicina”, insegnava una forma di massaggio chiamata “frizione” per il trattamento delle ferite. 

Massaggio Ashiatsu

E’ una forma di massaggio in cui il terapista usa i piedi nudi per massaggiare la schiena del cliente. Gli antichi romani potevano acquistare i massaggi come parte del trattamento “termale” offerto nei bagni pubblici. Nell’America del XVII secolo, le donne assistevano i chirurghi eseguendo massaggi ai pazienti. Molti dei principali aeroporti del mondo, inclusi gli aeroporti di Dubai, Londra, New York City, Amsterdam e Vancouver, ospitano centri termali che offrono massaggi per i viaggiatori stanchi.

Ci sono una varietà di diversi tipi di massaggio; la parola stessa si riferisce a qualsiasi pressione o sfregamento della pelle, dei muscoli, dei tendini e dei legamenti di una persona.

A causa dei suoi effetti sul cortisolo, un ormone che influenza l’umore, i ricercatori hanno recentemente studiato gli usi del massaggio per una serie di condizioni di salute mentale. Uno studio del 2016 indica che il massaggio svedese può avere potenti effetti positivi sulle persone con disturbo d’ansia generalizzato. Poiché il massaggio svedese, che è più delicato del massaggio dei tessuti profondi, è il più comunemente usato, a volte può essere definito un “massaggio classico”. Anche se rari, sono stati segnalati abbastanza casi di ictus innescati da massaggi somministrati nelle terme che la comunità medica ha soprannominato “sindrome da ictus da salone di bellezza“. Gli studi dimostrano che i malati di cancro al seno possono sperimentare riduzioni della depressione e dell’insonnia come risultato di una terapia di massaggio regolare.

È stato dimostrato che la terapia di massaggio ai piedi aiuta a migliorare la salute mentale delle donne anziane con gravi problemi di salute. 
Se non eseguiti correttamente, i massaggi alle spalle e al collo possono causare la produzione di coaguli di sangue che possono raggiungere il cervello e innescare un ictus.

Il “massaggio sportivo” è una terapia specificamente intesa a prevenire o curare gli infortuni legati allo sport. I ricercatori hanno recentemente iniziato a scoprire diversi vantaggi del massaggio per le persone con disturbo dello spettro autistico, inclusa la riduzione delle sfide sociali e di comunicazione. Un massaggio può contribuire a un sonno più profondo e ristoratore, anche se ricevuto diverse ore prima di andare a letto.

Le massaggiatrici hanno offerto agli antichi atleti greci che hanno partecipato ai primi Giochi Olimpici massaggi gratuiti prima e dopo ogni evento. Nell’era moderna, la massoterapia è stata offerta per la prima volta ai concorrenti olimpici ai giochi estivi di Atene nel 2004. Il 43% degli americani dichiara di sottoporsi a un massaggio per aiutare con la gestione del dolore e altri problemi di salute, mentre solo il 29% afferma che il massaggio era per il relax. È stato dimostrato che il massaggio aiuta con i sintomi dell’astinenza da alcol.

Ci sono oltre 80 diversi tipi di massaggio praticati in tutto il mondo. L’agopuntura, l’uso di aghi per alleviare la pressione, è considerata una forma di massoterapia. Nella coppettazione, i massaggiatori usano ventose per massaggiare i tessuti profondi. I massaggi con pietre calde comportano il riscaldamento delle rocce vulcaniche a circa 145 gradi Fahrenheit e il loro posizionamento sulla colonna vertebrale, sul petto, sullo stomaco, sulle mani, sui piedi o sul viso.

Loading...
Loading...