Loading...

Facebook mette il bavaglio a Trump: l’ex presidente Usa furioso

0
42
Donald Trump
Loading...
Loading...

Donald Trump

Deve essere stato un boccone davvero duro da mandare giù per Trump che ha affidato molto spesso ai social la sua comunicazione politica, dopo che il comitato di controllo di Facebook non è tornato sui suoi passi ed anzi ha confermato il bando per l’ex presidente amricano dalla piattaforma. In ogni caso Facebook ha fatto sapere che la decisione potrà essere riveduta tra 6 mesi. Questa la comunicazione di Trump al riguardo: “Quello che Facebook, Twitter e Google hanno fatto è una vergogna e un imbarazzo per il Paese”. E ancora: “La libertà di parola è stata tolta al presidente degli Stati Uniti perché i pazzi estremisti di sinistra hanno paura della verità, ma la verità viene sempre fuori, più grande e più forte di prima”. Infine conclude: “I social media corrotti devono pagare un prezzo politico e non deve essere più permesso loro di distruggere e decimare il nostro processo elettorale”. Il popolo di questo Paese non tollererà questa cosa”.

Loading...
Loading...