Loading...

Covid, da lunedì nessuna regione in zona rossa in Italia

0
31
Italia Regioni Covid
Loading...
Loading...

Italia Regioni Covid

Da lunedì l’italia non sarà più zone rossa. Le Regioni spingono per allentare ulteriormente le restrizioni. Nelle prossime ore avremo i risultati del monitoraggio che molto probabilmente confermerà l’andamento delle ultime settimane: la curva dei contagi seppure lentamente continua a scendere, l’Rt rimane stabile a livello nazionale attorno allo 0,85. Lunedì quindi assisteremo al cambi dei colori: la Valle d’Aosta passerà a zona arancione come già la Sardegna e la Sicilia, mentre Calabria Basilicata e Puglia dovrebbero diventare gialle. I presidenti delle regione chiedono di rivedere alcune restrizioni, in particolare il passaggio automatico a zona rossa se si verificano 250 contagi ogni 100 mila abitanti. Si chiede anche di intervenire sul coprifuoco per spostarlo alle 23 o a mezzanotte.

Certo è che con la decisione che il 15 maggio l’Italia si riaprirà ai turisti sembra chiaro che il governo ha deciso di prendere una strada precisa e ci saranno ulteriori provvedimenti in questo senso. Il 15 maggio ripariranno sia le piscine all’aperto sia i centri commerciali nel fine settimana, l’obiettivo però è di anticipare al 17 maggio la riapertura di palestre e ristoranti al chiuso che invece il decreto prevede per il 1 giugno.

Insomma abbiamo come prospettiva di arrivare all’estate con l’utilizzo della mascherina e il distanziamento, che rappresentano comunque una compressione notevole delle nostre libertà personali ma che almeno, scusate l’espressione abusata, ci lasciano intravedere un po’ di luce in fondo al tunnel dopo che da più di un anno assistiamo a una quotidiana limitazione delle noste libertà fondamentali sancite dalla costituzione.

Loading...
Loading...