Loading...

Nel laboratorio di Wuhan pipistrelli vivi, un video lo prova: l’Oms aveva smentito

0
141
Pipistrello volpe volante australia caldo
Loading...
Loading...

Pipistrello volpe volante australia caldo

L’istituto di virologia di Wuhan aveva dei pipistrelli vivi in gabbia e ciò spiega quindi come il coronavirus possa essere sfuggito dal laboratorio. Questa ipotesi che è stata ripetutamente smentita dalle autorità cinesi troverebbe invece un nuovo punto d’appoggio in un filmato diffuso da SkyNews Australia che mostra un ricercatore mentre dà da mangiare a un pipistrello tenuto in una gabbia. Nel video che è stato registrato nel maggio del 2017 si vedono degli addetti del laboratorio della città cinese che alimentano dei pipistrelli vivi. L’Oms ha sempre bollato la fuga del virus da un laboratorio come “estremamente improbabile” anche per la difficoltà di poter accedere ai dati grezzi durante la missione in Cina.

In queste ore in ogni caso la ricercatrice cinese Shi Zhengli ha negato ancora una volta, in un’intervista al New York Times, che l’Istituto di Virologia di Wuhan sarebbe all’origine della pandemia del Covid-19 a causa di una “fuga” del virus dai laboratori. Queste le sue parole: “Come posso offrire prove su qualcosa di cui non ci sono prove?. Non so come sia arrivato il mondo a questo, versando costantemente fango su uno scienziato innocente”. Insomma tra ipotesi e smentite i dubbi continuano su quale possa essere stato il passaggio decisivo all’origine di questa pandemia.

Loading...
Loading...