Loading...

Donna inglese partorisce prematuramente negli Usa: conto da 167mila euro all’ospedale

0
520
neonato dieta vegana
Loading...
Loading...

Donna inglese partorisce prematuramente negli Usa: conto da 167mila euro all'ospedale

Una vicenda grottesca si è verificata negli Usa. Protagonisti involontari di questa storia tragicomica sono un uomo ed una donna del Lincolnshire, nel nord-est dell’Inghilterra. La coppia aveva deciso di passare le vacanze natalizie negli Stati Uniti, precisamente a New York. Piccolo particolare, la donna era incinta di 6 mesi. Si doveva trattare di una breve vacanza di 5 giorni, ma per cause di forza maggiore la permanenza della coppia si è prolungata.

La donna inglese infatti quand’era a Manhattan ha partorito prematuramente di 6 mesi il piccolo Dax. Il neonato adesso è in incubatrice e probabilmente dovrà restarci per diversi giorni. La coppia era però sprovvista di assicurazione sanitaria, che in Usa funziona diversamente rispetto ad altri paesi. Se non ce l’hai sei costretto a provvedere tu alle spese, in caso contrario non hai diritto alle cure. E’ un sistema piuttosto contorto, che rischia ora di strangolare la coppia in un vortice di debiti.

Il conto salatissimo da pagare al Lenox Hill Hospital è di 167mila euro, ma potrebbe tranquillamente superare i 200mila euro. Katie Amos e Lee Johnston, protagonisti di questa assurda vicenda, hanno raccontato a modo loro l’accaduto su Facebook: “Mia mamma e mio papà erano a New York per una vacanza di cinque giorni. Sono andati in una pasticceria, poi a Central Park, stavano passando dei momenti bellissimi e così ho deciso di uscire 11 settimane prima per provare tutto quel divertimento!”. E’ iniziata una colletta per aiutare la coppia. Persone famose e non hanno raccolto per il momento 6.500 euro. Una cifra lontana dai 167mila euro dovuti all’ospedale, ma è comunque un inizio.

Loading...
Loading...