Loading...

Milan, Berlusconi dopo il ko contro l’Atalanta: “E’ inaccettabile perdere così”

0
338
Silvio Berlusconi
Loading...
Loading...

Silvio Berlusconi

Berlusconi non è riuscito proprio a digerire la sconfitta casalinga del Milan contro l’Atalanta patita nella giornata di ieri, la seconda per i rossoneri in questo inizio 2015: considerando il pareggio col Torino al momento la squadra allenata da Inzaghi non è riuscita ancora a vincere nel nuovo anno. Per il Cavaliere la sconfitta dei rossoneri è inaccettabile anzitutto per una questione di soldi.

Berlusconi, stando a quanto riportato dall’Ansa, si dice più sconfortato che arrabbiato sottolinea che: “Capisco che non sono più i tempi in cui si vinceva a Barcellona, ma è inaccettabile perdere contro squadre con calciatori che guadagnano 5 volte meno dei nostri“. Insomma il presidente dei rossoneri sembra avercela con i calciatori piuttosto che con il tecnico Filippo Inzaghi che già può contare sull’appoggio incondizionato di Adriano Galliani e che anche con Berlusconi è legato da un rapporto di stima e fiducia.

Insomma a leggere tra le righe lo sfogo di Berlusconi, bisognerà lavorare sul calciomercato eliminando dalla busta paga qualche elemento non più funzionale al progetto rossonero, per l’acquisto di un calciatore magari d’esperienza che possa dare più sostanza alla squadra, soprattutto a centrocampo dove la qualità latita paurosamente.

Loading...
Loading...