Loading...

Salvini a Livorno accolto con uova e pomodori

1
569
Matteo Salvini
Loading...
Loading...

Matteo Salvini Lega Nord

Matteo Salvini durante il suo comizio elettorale a Livorno, roccaforte della sinistra, è stato accolto da un gruppo di contestatori, che gli ha dato il benvenuto con uova, pomodori e verdura. Il tutto si è svolto mercoledì 22 aprile in via Grande, dove era stato allestito il banchetto elettorale della Lega Nord. Ma c’era aria di contestazione già prima che il leader del Carroccio iniziasse a parlare, sono partiti fischi di disapprovazione verso le sue parole. Sono spuntati diversi striscioni e sono stati intonati slogan contro Salvini. Poi la situazione si è fatta sempre più caotica, fino al lancio di uova e pomodori contro il leader della Lega. Salvini ha risposto con gesti poco eleganti e ha ripreso tutto con il suo iPad, per poi mandare a quel paese i contestatori urlando ironicamente: “Ringrazio la Livorno democratica, diamo una lezione di democrazia a questi sfigati”. Nonostante la confusione però non si sono verificati scontri tra i contestatori di Salvini e le forze dell’ordine, che sono riuscite comunque a contenere la folla inferocita.

 

Salvini ha poi commentato: “Mi impegno a tornare a Livorno una, due, tre, quattro volte fino a quando non sarà possibile anche qui manifestare liberamente. Livorno diventi una città sicura e democratica”. Intanto il leader della Lega tramite Twitter ha avuto anche modo di lanciare un messaggio al vetriolo contro Renzi: “Continua a darmi dello sciacallo? Taccia il becchino incapace, recordman di morti e di sbarchi”.

Loading...
Loading...

1 COMMENT