Loading...

Renzi sale in cattedra per spiegare la riforma della scuola

1
401
Matteo Renzi
Loading...
Loading...

Matteo Renzi riforma scuola

Matteo Renzi ha pubblicato un videomessaggio di 17 minuti in cui illustra i passaggi saliente sulla riforma della scuola. A proposito dela riforma che ha ricevuto critiche da insegnanti, studenti e sindacati, il presidente del Consiglio sceglie la via del dialogo con tutte le componenti fondamentali del comparto scuola. Per Renzi biogna evitare la strada dei boicottaggi in quanto ne va del futuro dei nostri figli. Nel corso di questo video-messaggio Renzi ha parlato dello stanziamento di 4 miliardi di euro per l’edilizia scolastica e l’assunzione di 100mila precari. Soprattutto invita al dialogo perché qusta è la via per cercare un accordo in quanto: “La riforma della scuola non è prendere o lasciare. Sì al dialogo, no ai boicottaggi. Costruiamo senza paura il futuro dei nostri figli“. Per Renzi è quindi necessario partire da una valorizzazione degli insegnanti perché possano svolgere al meglio il loro lavoro ed in questo senso è doveroso anche dare più valore al loro ruolo da un punto di vista economico.

 

La votazione sul ddl relativo alla riforma della scuola è slittato al 20 maggio prossimo. Tuttavia in rete non è sfuggito una svista grammaticale del premier che mentre illustrava i punti qualificanti del ddl ha scritto sulla lavagna riforma umanista al posto di riforma umanistica, errore che ha fatto subito scatenare gli utenti sul web.

Loading...
Loading...

1 COMMENT